Libri

Spazio Scuola

Attività & news

interno95 Libri >> Archivio >> Storia - Pensiero Scientifico

Fascismo anno zero. 1919: la nascita dei Fasci italiani di combattimento.

Fascismo anno zero. 1919: la nascita dei Fasci italiani di combattimento. Mondadori Mimmo Franzinelli

Autore: Mimmo Franzinelli
Editore: Mondadori
Collana: Le scie. Nuova serie.
Prezzo: 22,00 €

Data pubblicazione: 29/01/2019
Pagine: 300
EAN: 9788804708315
Genere: Contemporanea

Prenota il libro




Il 23 marzo 1919 è una data cardine nella storia d'Italia. Quel giorno, a Milano, in piazza San Sepolcro, al primo piano di Palazzo Castani, elegante edificio di fine Quattrocento, l'ex socialista Benito Mussolini fonda i Fasci italiani di combattimento. Sulla scena politica irrompe un movimento di tipo nuovo, aggressivo e dinamico, che non solo mescola estremismo di destra e radicalismo di sinistra ma raccoglie simpatizzanti di ogni genere: Arditi, futuristi, reduci, massoni, socialisti, sindacalisti rivoluzionari, anarchici. La maggior parte di loro sono giovani. Il programma è avanzato e decisamente riformista: si propongono la Costituente repubblicana dei combattenti, l'abolizione del Senato, il suffragio universale maschile e femminile, l'introduzione delle otto ore lavorative. Mussolini, in particolare, vuole affidare la guida del Paese a una nuove élite, l'aristocrazia dei combattenti. L'obiettivo è spodestare la vecchia classe dirigente liberale, scongiurare il pericolo bolscevico e conquistare il potere. Dalle colonne de «Il Popolo d'Italia», il quotidiano interventista creato nel 1914 grazie ai finanziamenti degli industriali, Mussolini rivendica l'annessione di Fiume e della Dalmazia, soffia sul fuoco della crisi economica, legittima l'uso della violenza come strumento di lotta politica (il primo assalto alla sede dell'«Avanti!» avviene il 15 aprile 1919). Eppure, per il fascismo delle origini le elezioni di novembre si rivelano un insuccesso: Mussolini non viene neppure eletto alla Camera ed è addirittura arrestato per violenze.


Le opinioni dei lettori



Libreria Interno95
Prolungamento Via Dante, 95 90011 Bagheria (Palermo)
Libreria indipendente al servizio della passione per la lettura...
PIVA. 05730350823
Tel. 091 966575 - 091-6193624
Email. info@libreriainterno95.it

Cookie Policy
Questo sito è un prodotto Software Point